5 stereotipi sul sesso

In un futuro non troppo lontano, il sesso cambierà in modo irriconoscibile. Momenti di raffinata sensualità e grossolana corporeità ci aspettano allo stesso tempo. Fanno previsioni per il prossimo secolo. Nel nostro 21 ° secolo, ci sono una serie di stereotipi riguardanti quest’area, diciamo, la nostra vita. Tratteremo gli stereotipi esistenti e cercheremo di confutarli o confermarli.

1.Niente migliora con l’età, ma puoi fare sesso per molto tempo.

Scienziati del Regno Unito e degli Stati Uniti hanno condotto uno studio sul cambiamento della qualità del sesso negli uomini con l’età e hanno concluso che la vita sessuale degli uomini si intensifica con l’età. Lo studio ha coinvolto 2.000 uomini, il 77% dei quali ha affermato che la loro vita sessuale era in pieno svolgimento quando avevano tra i 40 ei 50 anni.

L’82% di questa fascia di età ha affermato che a questa età il sesso è più importante che mai.

"Gli uomini dopo i quarant’anni hanno più fiducia in se stessi e non hanno paura dell’intimità con una donna.", – ha aggiunto il ricercatore. Ricorderemo che i primi scienziati sono giunti alla conclusione che la masturbazione frequente negli uomini di età compresa tra 20 e 40 anni aumenta il rischio di cancro alla prostata e dopo i 50 anni, al contrario, aiuta a evitare questa malattia.

2. Non ci sono calorie nel sesso. Inoltre, il sesso aiuta a bruciare calorie.!

Infine! Se prima lo dicessero tutti – "il sesso brucia calorie ", allora ora puoi calcolare esattamente cosa devi fare con il tuo partner per perdere peso.

Studi di scienziati britannici hanno dimostrato che in 20 minuti di intimità sessuale una persona perde 200 kcal. E se, prima di fare l’amore, hai il coraggio di fare uno spogliarello di dieci minuti a ritmo di musica, altre 70 kcal saranno negative. Anche il cosiddetto preludio, se suonato in allegro o almeno andante tempo, richiederà almeno 100 kcal. In termini di durata, tutto questo è inferiore a una serie di brasiliani "Legami familiari", e in termini di costi fisici è pari a un giorno di digiuno a settimana o un allenamento a tutti gli effetti in un centro fitness!

Il fatto che il sesso sia una forma di attività fisica, e talvolta un’attività molto energica, è tradizionalmente messo a tacere. Nel frattempo, durante il rapporto, quasi tutti gli organi e i sistemi del nostro corpo (muscoli, vasi sanguigni, legamenti, cuore) lavorano con un carico, il che significa che questo è un vero modo per migliorare la tua salute e spendere le calorie accumulate nel corpo..

Il sesso è la componente più energivora dell’amore. Sbarazzati di 200 kcal in 20 minuti. – questo non è poco, ma aggiungi 36 kcal per 15 secondi di orgasmo! Questo equivale già a nuotare per mezz’ora in piscina o bruciare altrettante chilocalorie, che sono contenute in 13 zollette di zucchero o due panini con burro e marmellata., "differita" da qualche parte nell’addome! Degno di nota? Ma non affrettiamoci, diamo uno sguardo più da vicino a ciò che realmente accade al corpo durante il rapporto sessuale e facciamo una scelta (in base alle condizioni fisiche) che tipo di carico preferire: una maratona sessuale, uno sprint sessuale o una passeggiata sessuale.

3. Il sesso non dovrebbe essere intrapreso durante la gravidanza.

La gravidanza non è un motivo per smettere di fare sesso. Al contrario, questo è un tempo per esperimenti e piccoli scherzi, così come un tempo per scoperte sessuali. Non privare te stesso e la persona amata del piacere!

Il sesso durante la gravidanza è particolarmente importante per rafforzare le relazioni coniugali. Si sviluppa un migliore contatto emotivo tra i coniugi. La gravidanza, soprattutto la prima, è un test per i rapporti familiari..

L’aspetto, l’umore, l’attività sociale e persino fisica di una donna cambiano. Non tutti gli uomini accettano facilmente questi cambiamenti e in rari casi si rifiutano persino di accettarli. Di solito marito e moglie si studiano nuovamente l’un l’altro per 9 mesi. Nella sfera sessuale, questo studio si svolge più da vicino e diventa subito chiaro quanto sia forte la relazione. Non preoccuparti della forza della relazione se una donna ha paura di fare sesso per paura di danneggiare suo figlio. Una visita da un ginecologo può aiutare in questo caso, il medico deve dire ai futuri genitori che fare sesso durante la gravidanza non danneggerà tuo figlio.

4. Il sesso è meglio farlo di notte..

Gli scienziati del sesso stanno ancora chiedendo quale sia il momento migliore per fare l’amore: mattina, pomeriggio, sera o notte? Qualcuno con la schiuma in bocca consiglia di regalare al divertimento erotico una serata romantica, qualcuno – una notte tempestosa, e alcuni – una mattina di sole.

Di mattina

Riposato, e quindi grato e pieno di forza, il corpo risponde alle cure con un’ottima erezione. Vale la pena perdere la meravigliosa possibilità di trasformarla in un orgasmo? Dopotutto, porta un’enorme carica di vivacità per l’intera giornata, aiuta un uomo in un processo così importante come l’autoaffermazione, e poiché la tensione sessuale viene rimossa e le sensazioni di conforto, sollevamento, ottimismo, possiamo tranquillamente dire che il sesso precoce il divertimento aumenta la produttività e catalizza gli impulsi creativi.

Il sesso diurno è particolarmente piacevole e gratificante nei giorni feriali. Stringendo il fascino di una fidanzata amorevole, costringendo il diavolo a prendere pose inconcepibili, penetrando in lei, immagini come i tuoi colleghi, proprio nel momento in cui ti concedi divertimenti sessuali, si iniettano ferocemente, battendo record di lavoro, aumentando così drasticamente il pozzo -essere dell’azienda.

In serata

Il sesso serale offre un’ampia possibilità per la manifestazione di impulsi romantici. Che bello rilassarsi con un amico ascoltando musica dolce dopo una dura giornata di lavoro, senza paura di arrivare in ritardo al lavoro. Per migliorare l’intimità, puoi accendere candele, accendere profumati bastoncini indiani, fare un caffè forte, bere un bicchiere di brandy per far brillare gli occhi e, svestendo lentamente il tuo partner, tormentare il suo corpo appassionato con baci ardenti sotto la voce vellutata di Pavarotti. Dopo frenetiche capriole e l’orgasmo finale, puoi tuffarti tra le braccia di un sogno purificante con piacere..

5. L’attrazione sessuale è nei geni.

Gli scienziati israeliani hanno scoperto un tratto genetico comune che probabilmente rende alcune persone più eccitabili sessualmente di altre. Gli scienziati hanno studiato un gene noto come recettore della dopamina D4 (DRD4), che controlla parzialmente la risposta del cervello alla dopamina, una sostanza chimica comunemente associata a "sistema di piacere" nell’organismo.

È noto che questo neurotrasmettitore può controllare il comportamento sessuale degli animali e degli esseri umani e che la circolazione della dopamina contribuisce all’emergere del bisogno di cose come sesso, droghe e cibo..

Forse il desiderio sessuale e il comportamento di una persona sono influenzati da un intero insieme di geni. Inoltre, fattori come le aspettative culturali, l’educazione, l’esperienza di vita giocano un ruolo..

Ti piace la nostra rivista ?! Seguici su Yandex Zen! Puoi anche seguire gli aggiornamenti in Instagram, Telegramma, Tic toc e canale Youtube.
Rimani aggiornato su tutte le cose più importanti con MEN’s LIFE!

Articoli simili

  • I problemi sessuali sono grandi!

    Non esiste coppia sposata che non abbia problemi sessuali in determinate fasi della relazione. Anche se la coppia è armoniosa, problemi…

  • 40 regole per un sesso fantastico

    Vuoi che racconti a tutte le sue amiche di una notte fantastica con te? O almeno non ha raccontato loro della fantastica notte da incubo con…

  • Le posizioni sessuali più ottimali

    Quanto è già stato scritto sulle pose significative, dal famoso Kamasutra agli opuscoli del samizdat sotterraneo! Prominenti sessuologi si sono dedicati…