Amore a distanza: pro e contro

Separarsi da una persona cara è sempre difficile. E sarebbe meglio non farlo affatto. E se devi? E se sei costretto a vivere in diverse città, paesi? Può l’amore essere tenuto a distanza?

Ci sono diverse circostanze. Una persona può andare a studiare, farsi avvelenare durante un lungo viaggio di lavoro, arruolarsi nell’esercito, trovare un lavoro in un’altra città e ora, a causa della crisi, ci saranno sempre più casi simili. Cosa fare: interrompere la relazione, perché le loro prospettive sono molto deboli? Oppure continua a svilupparli nella speranza che un giorno starete insieme?

Tuttavia, solo qui le persone percepiscono questa situazione come eccezionale. E negli Stati Uniti, ad esempio, 700.000 persone vivono in città diverse con la loro famiglia o l’altra metà e la maggior parte di loro costruisce con successo le proprie relazioni. Quindi le voci sull’inevitabilità della morte dell’amore nella separazione sono notevolmente esagerate..

Nella sala d’attesa

Anche se, ovviamente, quando gli amanti sono costretti a vivere in città o paesi diversi, la loro relazione è messa a dura prova. C’è un pericolo:
Inizia a idealizzare il tuo partner: da lontano, tutte le qualità positive sembrano esagerate e le mancanze sono giuste "tocco carino". Ciò accade particolarmente spesso se le persone si sono incontrate poco prima della separazione.
o non si sono mai visti – per esempio, si sono incontrati su Internet.

Diventa una vittima "amore oltre l’orizzonte". Con una persona lontana ogni incontro è una vacanza: fiori, confessioni, sesso fantastico. Se un "ottenere agganciato" su questo ago romantico, allora sarà difficile costruire relazioni normali – con i loro problemi quotidiani, la pressione della vita quotidiana, sbalzi d’umore, stanchezza e cattiva salute.

Inizia a essere geloso e avvelenati con le foto del tradimento della persona amata. Per qualche ragione, si ritiene che un uomo fisiologicamente non possa mantenere la fedeltà nella separazione per lungo tempo, sebbene qualsiasi adulto conosca modi alternativi per alleviare la tensione sessuale. C’è anche il pericolo che diventerai geloso e ti chiederai di portare il tuo cellulare anche in bagno e in bagno..

Trasforma la tua esistenza in "Sala D’Attesa": considera che la vita sono quelle due settimane (mese, giorno) in cui stai insieme. Passa tutto il tuo tempo al telefono, davanti al computer nella speranza di ricevere un messaggio da una persona cara.

Rendi infinita la tua separazione. Tuttavia, questo stato non è del tutto normale, e sarebbe bene sapere quanto tempo ci vorrà perché la tua separazione finisca..

Dicono che la separazione è per amore, come il vento per il fuoco: spegne il debole, soffia il grande. Tutti questi svantaggi possono trasformarsi in vantaggi per una coppia che prova sentimenti forti l’uno per l’altro..

Inizierai a idealizzare il tuo partner? Ma nella separazione, puoi trovare nella persona amata quei buoni tratti caratteriali che potresti non notare nella vita di tutti i giorni. A proposito, studi recenti dicono che esagerare leggermente i meriti dell’altra metà rafforza il matrimonio..

La tua relazione è tutta una questione di romanticismo? Ma non correte il rischio di disturbarvi a vicenda. E inoltre, ci sarà qualcosa da dire ai tuoi nipoti più tardi: sui tuoi voli reciproci dall’altra parte del paese, sulle e-mail quotidiane (a proposito, tienile), sugli SMS inaspettati con una dichiarazione d’amore.

Torturato dalla gelosia? Ma manterrai una certa intensità nella relazione. Come sai, un uomo deve combattere per una donna tutto il tempo. Ma, così quella leggera gelosia non si trasforma in paranoia e non distrugge la relazione, sempre

mantieni il sottotesto: molti mi hanno cercato, ma io preferivo te.

Penserai sempre a una relazione con la tua amata? Ma hai un’opportunità unica per capire te stesso: lo ami, vuoi stare con lui per tutta la vita? A volte è utile fare qualche passo indietro e guardare la situazione dall’esterno..

La tua separazione sembra infinita? Ma questa è una buona prova della forza della relazione. I veri sentimenti durante una rottura sono solo esacerbati. E l’amore leggero si sbriciola in polvere. E infine, senza separarsi, non ci sarebbero stati incontri!

Tatiana R .:
Ho avuto una relazione a distanza. La prima volta che ho incontrato un giovane per un periodo piuttosto lungo, poi sono partito per studiare in un’altra città, a duemila chilometri di distanza.

Ero sicuro di essere follemente innamorato. Ma, a quanto pare, una leva ha chiamato "Lontano dagli occhi, lontano dal cuore". In generale, quando sono tornato sei mesi dopo, ci siamo separati. Semplicemente non eravamo pronti per la separazione.

Una bella lezione, ma non è andata per il futuro. Perché esattamente un anno dopo ho calpestato lo stesso rastrello: ho conosciuto un giovane di un’altra città. Ma con lui tutto era più che serio. E sapevamo entrambi dove stavamo andando.

Per tre anni abbiamo mantenuto una relazione a distanza. E oggi ne sono certo: puoi essere lontano fisicamente, ma allo stesso tempo restare vicino spiritualmente. Può.

Ma ci siamo lasciati comunque. No, l’amore non è andato da nessuna parte. Ma c’era un’altra componente importante: le relazioni. Sì, ogni nostro incontro è stato una vera vacanza. Ma la vita non può essere solo vacanze.

Ad un certo punto, ci siamo resi conto che era difficile per noi capirci. Cambiamo sotto l’influenza del nostro ambiente, che ci piaccia o no. E poiché non ci siamo visti per molto tempo, non abbiamo accettato questi cambiamenti l’uno nell’altro. E gradualmente si è allontanato.

Se c’è amore, la separazione è una stronzata. Tre anni fa sono partito per gli Stati Uniti, la mia ragazza è rimasta in Russia. Ma non volevamo perderci e abbiamo continuato a comunicare al telefono, scrivendoci lettere via e-mail. Un anno fa, la mia amata è venuta da me e ora abbiamo una famiglia meravigliosa. Una storia simile è successa con altri ragazzi russi che lavorano con me: tutti hanno portato le loro mogli, i propri cari un anno dopo, due anni dopo, tre anni dopo. E nessuno è morto per "bisogni fisiologici".

C’è stata una breve storia d’amore per le vacanze – solo un giorno. Me ne sono andato, non sperando davvero in una continuazione. Ma ha chiamato. E poi ha iniziato a chiamare tutti i giorni. Non potevo più immaginare la vita senza la sua voce. Un mese dopo ci siamo conosciuti, abbiamo passato un’intera settimana insieme. Andava tutto bene, ma dopo qualche motivo la relazione iniziò a declinare. Forse siamo reali, non inventati, delusi a vicenda. Le chiamate diventavano sempre meno frequenti, non c’era più lo stesso calore nella mia voce. Abbiamo deciso di andarcene. Ero molto preoccupato. È passato un anno. Sono venuto a San Pietroburgo, dove ha vissuto, in viaggio d’affari. L’ho chiamato. Sono passati due anni da allora, viviamo insieme e siamo molto felici.

Non ci sono situazioni irrisolvibili. Mio marito ha lavorato per un’azienda straniera e ha trascorso diversi mesi in viaggio d’affari in Svezia. Sì, ci siamo chiamati, abbiamo scritto, ma la relazione ha cominciato a deteriorarsi. Ci siamo resi conto che questo non poteva continuare. Nessun lavoro, amato o ben pagato, vale il sacrificio. La carriera è buona, ma le persone vicine sono più importanti. Il marito è ora in una posizione diversa. Ci sono meno soldi, ma siamo insieme.

Non avevo sentimenti speciali per la persona con cui uscivo. Sembrava una specie di noioso, ordinario. Quando sono partito per la Francia per studiare, abbiamo deciso di non essere fedeli gli uni agli altri, di agire secondo le circostanze. Ma poi sono iniziate le sue lettere. E ho scoperto che persona delicata, calda, insolitamente gentile è. Dopo la laurea, sono tornato in Russia (anche se c’erano dei piani "prendere piede" in Francia), ora siamo insieme.

Come tenere a parte l’amore?

Crea più promemoria possibili l’uno dell’altro: circondati di fotografie di voi due, souvenir che vi si danno. Quando visiti una persona cara, lascia un messaggio segreto (ad esempio, in un cassetto della sua scrivania), che non troverà immediatamente.

Riscalda periodicamente la tua relazione. Invia un regalo inaspettato, senza motivo, solo per indicare: "Penso a te". Usa più dell’e-mail: una lettera scritta a mano inviata in una busta può essere molto toccante. Chiama un amico mentre va a letto e digli buona notte, sogni d’oro..

Interessati alla vita della persona amata e parla della tua. Non solo di livello "come va? – bene!", ma con dettagli, dettagli.
Va bene se un amico conosce l’odore del tuo profumo. I recettori dell’olfatto si trovano vicino alla parte del cervello responsabile della memoria. Quando sente un profumo familiare, la tua immagine apparirà nella sua immaginazione..

Pensaci. Che tu ci creda o no, gli amanti sono incredibilmente in grado di sentirsi a distanza..

Cerca di vederci il più spesso possibile. Allora non sarà una rivelazione per te che il tuo uomo abbia questa o quell’abitudine, che ora la pensa così e non altrimenti..

Soprattutto, credi che supererai la prova della separazione. E in quei momenti in cui una persona cara inizia a dubitare della realtà della tua relazione, non scoraggiarti e sostenerlo.

Articoli simili

  • Vivere secondo le regole degli uomini: pro e contro

    Per chi sono state inventate migliaia di auto? Per chi vengono costruiti gli attici negli angoli più paradisiaci del mondo? Ebbene, per chi, alla fine, vendono la terra…

  • Consulenza psicologica per un amore non corrisposto

    Per coloro che non credono nel vero amore, sarà probabilmente una grande rivelazione ciò che sa qualsiasi medico di emergenza – quasi la metà dei tentativi…

  • Amore a tre

    Come convincere una ragazza a fare sesso a tre? Storie vere di sesso occasionale a tre Situazioni in cui il terzo non sarà superfluo. A cosa può portare il sesso…