Sesso fantasy

La nostra storia d’amore di tre mesi stava chiaramente volgendo al termine. Il sesso, che all’inizio prometteva qualcos’altro, non giustificava categoricamente le mie speranze. Il mio ragazzo, sia quando ci siamo conosciuti che adesso, è rimasto poco intraprendente e famigerato..

E a letto c’era una tale noia che ogni desiderio si atrofizzava da solo. E tutto potrebbe essere così banale e finire, se un giorno non me lo chiedessi "cigno morente" domanda semplice: "Ascolta, non hai fantasie erotiche? Non sognare, almeno qualche volta, di un sesso incredibile e fantastico?" La risposta che ne è seguita mi ha stupito fino in fondo.

Ci sarebbe un desiderio
In generale, la fantasia che il mio noioso amante mi ha descritto non era così sorprendente nel contenuto quanto il fatto stesso che generalmente ha una sorta di immaginazione erotica e alcune idee non banali in termini di sesso. La loro presenza non era confermata da nulla: né parola né atto. E alla mia domanda: "Perché non mi hai detto niente del genere prima??" – seguito da una risposta estremamente antiquata: "Ho pensato, e se ti offendessi!"

Sciocchezze, ovviamente. Dopotutto, alla fine, non è assolutamente necessario dichiarare le proprie fantasie, moderatamente o eccessivamente folli. Fai sesso con il tuo
partner, ma pensa a quello che vuoi: immagina di essere in un harem e dieci concubine ti accarezzano; "trasformarsi in" in un prigioniero obbediente, per il quale un’Amazzone tettona e volitiva ha paura; infine, immagina di aver preso una prostituta e goditela nella tua immaginazione.

Qualunque cosa abbiano in mente gli uomini, la qualità del sesso aumenterà comunque, diventerà sicuramente più caldo a letto. Ma no, è troppo pigro per immaginare tutto questo, ed è difficile dare voce ai suoi desideri e non vuole iniziare lui stesso un gioco sessuale attivo. Ma sono loro, gli uomini, che hanno più bisogno di fantasie erotiche!

Non possono fingere come a volte facciamo noi.
Dopotutto, perché il sesso abbia luogo, un uomo deve essere davvero eccitato. E, come sai, gli uomini sono principalmente entusiasti di ciò che vedono, ricordano o di ciò su cui fantasticano: una serie visiva immaginaria o reale. È per questo motivo che sono molto più interessati alle fotografie di donne nude che a noi alle fotografie di uomini nudi. Chi, se non loro, sa meglio che solo i pensieri erotici più fantastici, uniti alla stimolazione fisica, possono portare ad un climax strepitoso.

Quindi, se non sono abbastanza per lui sotto tutti gli aspetti, lascia che immagini qualcun altro. Mio marito, ad esempio, che sta guardando questo. O il suo vicino, che è entrato nel momento sbagliato e "collegato" al sesso.

Infine, puoi fantasticare sulle piccole cose, immaginando "avvicinamento" tutti i tipi di fascino maschile o femminile. "Eccomi qui, – mi ha confessato un amico, – adoro le natiche maschili così belle, rotonde e appetitose, e il mio Seryozhka ha un culo completamente magro. È un peccato, ovviamente, che non sia meraviglioso come quello di Richard Gere, ma ho la testa sulle spalle e il cervello a posto. E se la dolce metà manca di volume in alcuni punti, posso immaginare tutto quello che voglio finire di disegnare".

Questo, a quanto pare, è un approccio sano al problema: manca qualcosa: finiscilo e arrapati.

Condivisione di fantasie
In effetti, non importa nemmeno cosa pensasse per se stesso: ci sarebbe stato un risultato. Può accadere che le sue fantasie, espresse nel modo più pittoresco, non disturbino minimamente la mia libido, o addirittura sembrino vili. Lo stesso

la psicologia maschile è più rude di quella femminile. Quasi non mi piacciono le descrizioni entusiastiche di come partecipa alle scene più perverse con alcune ragazze astute. Anche se, d’altra parte, forse io stesso sarei eccitato immaginandomi in una situazione simile..

Inoltre, non escluderemo le differenze tra mondi fantasy maschili e femminili. Le fantasie maschili sono più nitide, più grafiche e focalizzate sulle parti del corpo. Come, ad esempio, una raccolta di pose, create dal marito di mia sorella attraverso la computer grafica e nascoste tra gli altri file. E dopotutto, ce ne sono una cinquantina – non puoi pensare a così tanti in movimento..

Le donne di solito hanno fantasie più morbide e romantiche, con infiniti baci, confessioni e carezze. Questo è comprensibile, sogniamo che il sesso non sia solo fisiologia, ma anche anima. Ma a volte vogliamo anche del sesso estremo e figo..

"La mia amica, – mi ha detto la mia collega Marina, – ha imparato che per me il sesso fantastico è un lungo preliminare, fatto di tocchi più delicati e carezze orali squisite con eccitazione che aumenta lentamente e, a quanto pare, ha deciso di sfruttare questo scenario intimo per il resto della mia vita. Ma a volte voglio che la mia amata si metta subito al lavoro, senza burocrazia. E preferibilmente in un posto insolito. L’ultima volta che ho avuto questo pensiero è stata la scorsa settimana, quando siamo andati al compleanno di sua madre. Volevo davvero che mi portasse prima di premere il pulsante del campanello, proprio davanti alla porta dell’appartamento di sua madre morale.".

E ci sono fantasie che gli uomini stessi ci impongono, sulla base dei loro stessi complessi.. "Quando non ero soddisfatto del sesso o non raggiungevo l’orgasmo, – un amico ha condiviso con me, – il mio ex marito ha iniziato a brontolare: "Beh, naturalmente, ti do un membro della lunghezza del gasdotto Surgut-Odessa. Allora non saresti seduto sul letto con uno sguardo offeso". Probabilmente, io stesso sono da biasimare per il fatto che mio marito è fissato sulle dimensioni del suo organo. Una volta mi ha chiesto se avevo un partner con una virilità più grande, e onestamente ho ammesso di averlo fatto. Da quel giorno, o meglio dalla notte, il mio ex si è messo in testa che il sogno di tutta la mia vita è il proprietario di un membro di dimensioni fantastiche. E questo non mi è nemmeno venuto in mente. È divertente da dire, ma abbiamo divorziato proprio per questo. "

Una spontaneità attentamente pianificata
Al cinema, le scene più calde e stimolanti sono quelle in cui la passione tra i personaggi divampa (e si avvera) all’improvviso. Capisci, l’acutezza della novità, la sete di sensazioni mai provate. bene e tutto quel jazz. Ricorda l’episodio in cucina del film "Il postino suona sempre due volte"? Forse non sei Jessica Lange e il tuo amato non è Jack Nicholson, ma hai anche una cucina.

È vero, il problema è che dopo un certo numero di anni di convivenza, questa stessa spontaneità diventa un fenomeno piuttosto sfuggente. Tutto procede secondo un programma prestabilito: la cena davanti alla TV, la lotta per chi fa il bagno per primo, la lettura a letto e un sonno tranquillo e profondo alla vigilia di una nuova giornata lavorativa. Ebbene, a volte, invece di leggere, fa sesso. Brrr, che noia.

Il tuo compito è rompere gli stereotipi.
Qualunque "ritiro" dalla routine riesce a dare un elemento di spontaneità e novità ad un gioco d’amore. Prima di tutto, cambia l’orario dell’azione, cioè non come al solito, prima di andare a letto, ma, ad esempio, all’ora di pranzo. E la scena può anche essere cambiata: non a casa, ma, diciamo, in un hotel. Gli uffici governativi sono sempre molto stimolanti.

Un’altra opzione è cambiare non l’ora e il luogo, ma lo script stesso..
Manifesto
iniziativa, agire in modo diretto e inequivocabile. Ad esempio, nella stessa cucina, dopo cena, vai dal tuo amato, attiralo a te, bacia con un bacio lungo e sincero e dì: "Che ne dici di qui e ora?" Garantisco al 100%: la sua reazione ti farà sentire come un sex symbol della scala di Pamela Anderson, nientemeno.

Fantasia e fantasmagoria
L’arte dell’immaginazione erotica, come qualsiasi altro talento, non è data a tutti. È impossibile portarlo via. Inoltre, il sesso fantasy è uno dei tipi di sesso più sicuri, proprio come l’amore su Internet. Entra in contatto con una prostituta o semplicemente sognala: d’accordo, cose diverse.

"Non considero il sesso con una prostituta un tradimento, – dice Andrey, – ma non ricorrerò mai ai suoi servizi non per ragioni morali, ma a causa del mio naturale disgusto. Ma quando sogno un sesso del genere, il mio potenziale maschile cresce e la possibilità di essere infettato da qualcosa è zero. A proposito, questi sogni passivi mi salvano dalla delusione. Gli amici dicono che i superpoteri delle donne professioniste sono un mito. Ma nei miei sogni, queste falene sono sempre al top".

È assolutamente assurdo essere gelosi del soggetto delle fantasie dell’amato, dal momento che tale "tradimento immaginario" può essere visto solo come frutto di un’immaginazione malata. "Se fantasticare di fare sesso con il mio capo, questo non significa affatto che io voglia andare a letto con lei nella realtà “, confessa Marat. – Se davvero lo volessi, inizierei a mostrare i suoi segni speciali di attenzione – in generale, a sedurre nella speranza di un risultato positivo.

In effetti, il sesso immaginario con lei è una specie di intrattenimento per me, la psicoterapia. Quando sono di cattivo umore, immagino di violentarla e lei strilla. E a volte nella mia mente la vedo mite e indifesa, seduta sotto il tavolo e dandomi piacere orale. In questi minuti, alcuni sentimenti gentili verso di lei si risvegliano in me. Se in un momento del genere mi chiede di fare gli straordinari, sono d’accordo. In relazione a lei, mi piace la licenziosità, l’impunità delle mie fantasie e la loro inaccessibilità.".

E in generale, in un certo senso, non è nemmeno umano tentare di vietare a un uomo indeciso e costretto di immaginarsi come un maschio sfrenato, posseduto da una lussuria indomabile, una specie di re degli animali. È improbabile che lui "rabbia" in realtà, ma sarà sicuramente più divertente a letto da tali fantasie.

Tuttavia, un uomo con le sue fantasie, deliranti e non molto, lo capirà da solo. È molto più interessante per lui scoprire quali bizzarre visioni di natura erotica brulicano nella bella testa della sua ragazza. Non c’è da stupirsi che ogni secondo partner ci faccia una domanda: "A cosa pensi quando fai sesso?" – e ascolta lusinghiero "A proposito di te".

Infatti, se il sesso è buono, non pensiamo a niente; e se è brutto, allora pensiamo quando finirà finalmente. E quando è finita, ricominciamo a sognare il partner ideale e il sesso più bello del mondo. Solo, secondo le statistiche, il 35% delle donne non parla al proprio partner di queste fantasie. E tutto rimane lo stesso..

Articoli simili

  • Le posizioni sessuali più ottimali

    Quanto è già stato scritto sulle pose significative, dal famoso Kamasutra agli opuscoli del samizdat sotterraneo! Prominenti sessuologi si sono dedicati…

  • I problemi sessuali sono grandi!

    Non esiste coppia sposata che non abbia problemi sessuali in determinate fasi della relazione. Anche se la coppia è armoniosa, problemi…

  • Come fare sesso correttamente?

    Ali Pazani, Unsplash La ragazza vuole sesso tutto il tempo. Come soddisfare una ragazza? Come non essere un log a letto? Segreti di una buona padrona a letto…